André Vrouwen Rhea Espadrille Sleehak Sandaal Taupe

B01NBVT7R2
André Vrouwen Rhea Espadrille Sleehak Sandaal Taupe
  • schoenen
  • leer
  • geïmporteerd
  • rubberen zool
  • hiel meet ongeveer 3
  • platform meet ongeveer 0,75 inch
  • hiel meet ongeveer 3 met een 1 platform
André Vrouwen Rhea Espadrille Sleehak Sandaal Taupe André Vrouwen Rhea Espadrille Sleehak Sandaal Taupe André Vrouwen Rhea Espadrille Sleehak Sandaal Taupe André Vrouwen Rhea Espadrille Sleehak Sandaal Taupe André Vrouwen Rhea Espadrille Sleehak Sandaal Taupe

Lo studio di design francese  Easemax Dames Trendy Bandjes Vierkante Open Neus Zonder Sluiting Platte Slipper Sandalen Zwart
, specializzato nell'ideazione di installazioni che uniscono arte e tecnologia, ha messo a punto, a Lione, una sala  in realtà mista  (che unisce cioè proiezioni in realtà virtuale alle possibilità di interazione della realtà aumentata) equipaggiata con proiettori e sensori di movimento.

LIBERI DI MUOVERSI. Al suo interno è possibile interagire con oggetti virtuali in 3D senza bisogno di indossare device: l'utente può salire scale infinite, aprire portoni che accedono a nuovi universi, camminare su piastrelle che si spostano e ricompongono ad ogni passo. L'ambiente si trasforma in base ai movimenti di ciascuno (la sala è fruibile da una persona per volta), captati da un dispositivo di realtà virtuale  HTC Vive e da tre telecamere Kinect.

Cresce del 2% il fatturato di  Oracle  nell’anno fiscale 2017, grazie a un giro d’affari complessivo di  37,7 miliardi di dollari , con ottimi risultati nel cloud in tutte le sue componenti : IaaS, PaaS e SaaS.  La parte da leone nei numeri continua a farla  il business tradizionale, legato a hardware e software,  ma la crescita più significativa la si deve imputare al  Nike Mens Air Max Typha Trainingsschoen Zwart / Witkoel Grijsuniversiteit Rood
senza ombra di dubbio, che traina l’intero fatturato.

Se si compara il fatturato 2017-2016,  il  cloud  ha portato a bordo quest’anno 4,6 miliardi di dollari  (una piccola fetta rispetto ai 37,7 complessivi), con una crescita del 60% rispetto al 2016, con tutte le componenti in salita: il  SaaS del 61%  (3,2 miliardi di dollari),  IaaS e PaaS insieme del 60%  (raggiungendo 1,4 miliardi di dollari).

Soprattutto nell’ultimo quarter  (come era già avvenuto nel Q3) , il cloud ha registrato   un rush di fine anno  che ha visto le tre componenti generare un valore di 1,4 miliardi di dollari e una crescita complessiva del 58%: il comparto SaaS ha registrato + 67% anno su anno (964 milioni di dollari), la parte PaaS e IaaS insieme + 42% (402 milioni di dollari).